Cavallara – Mondavio (PU) – 6 Ottobre 2013

Le premiazioni di Matteo Bonini (Mx1 Elite) e di Andrea Cervellin (Mx2 Elite).

 

I Campionati Italiani di Motocross 2013 si sono conclusi con il trionfo di Matteo Bonini e Andrea Cervellin. Insieme a loro festeggia il successo anche Athena GET, che con le sue centraline equipaggia le moto dei due neocampioni italiani, oltre che di alcuni fra i più prestigiosi team del Mondiale Motocross.

La gara finale nel crossodromo di Cavallara, decisiva per l’assegnazione dei titoli, si è conclusa ancora prima di iniziare a causa delle pessime condizioni meteorologiche, che hanno indotto i commissari di gara ad annullare il Gp. La pioggia torrenziale del sabato non consentiva assolutamente ai piloti di percorrere il circuito in condizioni di sicurezza.

Pertanto si sono laureati campioni nazionali nelle classi Mx1 Elite e Mx2 Elite, rispettivamente, Matteo Bonini, con la Kawasaki del Team Motorworld, e Andrea Cervellin, con la Suzuki del Team RSR.

Bonini ha conseguito il titolo con grinta e tenacia e nei ringraziamenti per il successo raggiunto ha citato anche Athena, come sponsor e importante chiave di successo della sua vittoria.

Cervellin ha vinto il titolo con pieno merito, nonostante alcuni incidenti di percorso durante l’anno che gli avevano fatto perdere la tabella rossa, riconquistata caparbiamente in seguito.

Ma, oltre ai risultati dei due neocampioni, vanno ricordati gli ottimi piazzamenti di altri piloti che utilizzano le centraline Athena GET: Cristian Beggi, che ha concluso il campionato Mx1 Elite al quarto posto, Matteo Aperio e Stefano Pezzuto, rispettivamente terzo e quarto nella classifica finale della Mx2 Elite.

Per Athena questi successi sono motivo di grande orgoglio perché, oltre ad arricchire il suo palmares, sono uno stimolo per continuare nella ricerca e nello sviluppo di prodotti innovativi e sempre più performanti.

A tutti i piloti vanno i complimenti dello staff Athena GET.