Ottavo GP della stagione 2015 che si è disputato sul tracciato di Villars Sous Ecot, in Francia. Su un terreno compatto che ha messo a dura prova uomini e mezzi meccanici, si sono sfidati fino all’ultimo metro di gara i protagonisti della massima espressione del fuoristrada. Nella categoria riservata agli under 23, la MX2, abbiamo assistito al ritorno alla doppia vittoria per Jeffrey Herlings  (KTM Red Bull Factory) che, in sella alla KTM SXF 250 supportata da Athena-GET, ha conquistato le due manche in programma per la sua quarta doppietta dell’anno. A completare l’ottima giornata per i colori Athena – GET, ci ha pensato Jordi Tixier (Kawasaki KRT MX2) che ha portato al sua KXF 250 equipaggiata con la centralina GP1 Evo e il sistema di acquisizione dati M40 sul terzo gradino del podio. Sfortunato Valentin Guillod (Standing Construct Yamaha Yamalube) che, dopo la perentoria vittoria della qualifica del sabato e il secondo posto in gara 1, nella seconda manche si è dovuto prodigare in una rimonta dall’ultimo al tredicesimo posto. Pauls Jonass (KTM Red Bull Factory) ha chiuso il GP in quarta posizione. Nella calssifica di campionato, Athena – GET rimane saldamente ai primi quattro posti, occupati rispettivamente da Herlings, Guillod, Jonass e Tixier. Nella MXGP, prima vittoria in carriera per il giovane francese Romain Febvre (Yamaha Factory Racing Yamalube) che ha conquistato il suo primo successo nella classe regina, in sella alla Yamaha 450 factory equipaggiata con la centralina GP1 Evo e il sistema di acquisizione dati M40 grazie al secondo e al primo posto ottenuti nelle due prove. Terzo sul podio, il campione in carica Antonio Cairoli (KTM Red Bull Factory) che sta sfruttando al meglio la KTM SXF 450, sempre supportata da Athena-GET.

Il campionato del mondo motocross ritornerà in gara fra due settimane in Italia, a Maggiora, dove nel week end del 13-14 giugno si disputerà il nono GP della stagione in corso.