Ad Anaheim nuova vittoria di Villopoto, ma Stewart c'è!

PRESS ATHENA, 5 FEB 2012
Si torna all’Angel Stadium di Anaheim per il Round 5 del campionato Supercross.
Ancora un'ottima prova per James Stewart che, dopo una qualifica turbolenta, si è aggiudicato il secondo posto, guadagnando così punti sui su diretti avversari in campionato, ad eccezione di Villopoto, ancora trionfatore di Anaheim.


James Stewart A2 - Transworld Motocross photo

In qualifica Stewart, come la scorsa settimana, si complica la vita, sbaglia ad impostare un doppio e cade rovinosamente, fortunatamente senza conseguenze. A questo punto è d'obbligo la LCQ, superata agevolmente dal pilota JGR.
Nel Main Event partenza a cannone di Ryan Villopoto. Stewart non parte benissimo e  rimane un po’ attardato nel gruppo, ma dopo poche curve recupera ed è già quarto.
Al terzo giro Stewart si è già sbarazzato delle due Honda di Brayton e Reed e prova ad andare a prendere il fuggitivo Villopoto. Ma Ryan è ormai troppo lontano, così Stewart decide di mantenere la seconda piazza e portare a casa punti importantissimi per il campionato. Ottimo 7 posto per l’altro Pilota JGR, Davi Millsaps, che è fuori dalla top five solo per una manciata di secondi.


Stewart and Dungey - Transworld Motocross photo


Ryan Dungey, dopo aver agevolmente superato la sessione di qualifica, è partito male nel Main Event, ed è stato costretto ad una rimonta chiusa con il quarto posto. La tabella rossa passa quindi nelle mani di Ryan Villopoto, ma Reed, Dungey e Stewart sono li dietro, a poche lunghezze.


Ryan Dungey (Hoppenworld.com Photo)


Nella classe Lites, Marvin Musquin sta ormai abituandosi al podio. Il francesino della KTM ha battagliato e resistito agli attacchi di Dean Wilson, si è dovuto piegare solamente allo strapotere di Eli Tomac e ad un Cole Seely in assoluta serata di grazia.



Sabato 11 Febbraio  appuntamento al Qualcomm Stadium di San Diego, dove si correrà il il Round 6!



Marvin Musquin (Hoppenworld.com Photo)